Misano 14-15 Aprile 2018

MICHELIN POWER DAYS 2018

Misano World Circuit “Marco Simoncelli” – 14 e 15 aprile 2018

Oltre 350 presenze per la formula di successo che apre le porte di Misano a tutti

gli appassionati delle due ruote, regalando emozioni, adrenalina con la massima sicurezza garantita dalle gomme Michelin.

 

Michelin Power Days 2018 è sinonimo di passione e divertimento per la galassia di motociclisti, che sceglie il marchio del Bibendum per affrontare le curve dei circuiti e delle strade italiane in tutta sicurezza e con prestazioni eccezionali. Per testare al meglio le coperture della gamma Power il teatro ideale è il circuito. Per questo, come ormai da tradizione, Michelin ha offerto la possibilità di girare gratuitamente sul bellissimo e tecnico tracciato di Misano Adriatico nel weekend del 14 – 15 aprile.

L’iniziativa voluta dalla Casa francese e gestita sul piano operativo in circuito dal Moto Club TTN Racing, organizzatore del CRV, categoria monogomma che si corre all’interno dei Trofei Motoestate, è stata un successo. Oltre 350 motociclisti si sono alternati in pista in turni dedicati, suddivisi nelle categorie: amatori, esperti e veloci. Nel prestigioso pacchetto donato da Michelin erano compresi: quattro turni per ogni piloti, pranzo presso l’hospitality Michelin, gadget esclusivi e gli insegnanti della scuola Lucchinelli Experience, apri pista di ogni turno e disponibili a dare consigli di guida a chi ne facesse richiesta, per sfruttare appieno le potenzialità di pilota, moto e pneumatici.

Nel paddock, affollato e colorato, si respirava un’aria frizzante, densa di passione con tanti gruppi di amici uniti nelle tende e nei box. “Ci siamo divertiti un sacco. – ha raccontato un appassionato– Le gomme Michelin gamma Power regalano fiducia, sono agili, sincere e danno stabilità e tenuta in ogni momento. In più la pista di Misano è bellissima, così come la compagnia degli amici. Dopo una pistata così bella e un trattamento di prim’ordine, si va tutti a cena insieme. Tutto ciò è la nostra benzina e la nostra passione”.

Entusiasta anche il commento di Nicola e degli amici presenti nel box. Tutti soddisfatti delle gomme. “Vanno molto bene. Qui nel box abbiamo ragazzi alle prime armi, esperti e piloti che corrono e siamo tutti contenti degli pneumatici della gamma Power. Durano per parecchi giri e il vantaggio che anche se si usurano non perdono le performance iniziali. Inoltre, l’anteriore è molto preciso nell’inserimento in curva e regala fiducia quando scendi in piega. Stesso discorso per il posteriore. Non scivola e soprattutto ha un comportamento lineare. Non possiamo chiedere di più. Noi clienti Michelin da anni ogni anno apprezziamo i miglioramenti degli pneumatici che utilizziamo sia in pista che in strada”.

Variegata la presenza di appassionati piloti con turni dedicati e tutti felici di provare le coperture RS e Power Cup Evo, pneumatico di riferimento per chi ama la guida in pista. Neofiti dei circuiti, turisti, sportivi, esperti della pista e un bel numero di donne si sono alternati tra le mitiche curve del circuito intitolato a Marco Simoncelli. E proprio le ragazze hanno confermato quanto la passione per le due ruote stia diventando sempre più rosa. Determinate, grintose, parecchie di loro si sono fermate in entrambe le giornate dando un tocco in più alla manifestazione.

Dall’altra parte del muretto i tecnici Michelin hanno lavorato a pieno ritmo durante i briefing obbligatori prima di scendere in pista, dispensando consigli sulla guida in pista e sull’utilizzo di tutte le coperture del marchio francese: Road 5, la nuova gomma stradale che garantisce performance sul lungo periodo, le RS e le Power Cup Evo. Dalla teoria alla pratica, con il service Michelin garantito da Bergamo Gomme impegnato a sua volta a seguire i clienti prima e dopo ogni turno di prove, controllando pressioni di esercizio e pronti ad aiutare tutti in qualsiasi circostanza.

Tanti giri anche per i blasonati tutor della Lucchinelli Experience capeggiati da Marco Lucchinelli e Fausto Ricci, pronti a inaugurare ogni turno con due giri davanti a tutti per fare vedere le traiettorie ideali del Misano World Circuit. Una volta rientrati ai box sono sempre stati disponibili a regalare consigli, segreti della guida e accompagnare in pista i clienti che ne facevano richiesta, tutto con la massima professionalità e con la simpatia che contraddistingue la scuola con base ad Adria, con Marco Lucchinelli in pole position.

Ogni pilota, grazie al servizio di cronometraggio, ha potuto inoltre avere i tempi della giornata, vedendo così i miglioramenti registrati e soprattutto portando a casa un cronologico importante a suggello di una giornata ricca di emozioni, ricordo “di due giorni speciali dove ci siamo sentiti coccolati e soprattutto piloti ufficiali con servizi di qualità altissima”, ha ricordato Carlo, uno dei tanti appassionati arrivati a Misano con un gruppo di amici.

Infine, non può mancare il colore del paddock con le sorridenti e bellissime hostess a disposizione per fotografie e per dare informazioni, bambini, famiglie sulle tribune a guardare i loro cari, gazebo e box ricchi di moto dove dopo ogni turno i motociclisti si raccontavano pareri, scambiavano opinioni. Rimangono così i ricordi di due giornate di passione, sorrisi, parole a decretare il successo di una giornata unica per clienti arrivati da ogni parte d’Italia.